PRO LOCO
  Chi siamo   Il servizio civile   Contattaci
  TORRE DEL GRECO
  La città   Come arrivarci   Dove alloggiare   La storia   Le tradizioni   I personaggi   I monumenti civili   I monumenti religiosi
  IL SITO
  Homepage   Le pagine più viste   Area download   Link utili   Proloco provincia   Associazioni   Gallerie multimediali   Curiosità   Amministrazione






 Home  Torre del Greco - Monumenti civili  Il Museo del Corallo
 
Il Museo del Corallo

A piazza Luigi Palomba sorge una delle più rinomate mostre dedicate all'"oro rosso"

Nel 1878 fu istituita la “Scuola di Incisione sul Corallo e di Disegno Artistico Industriale” per addestrare i giovani torresi (e non solo) a queste nobili arte.
Diventata poi “Regia scuola d’incisione sul corallo e di arti decorative e industriali” (estendendo l’insegnamento alla lavorazione di conchiglie, tartaruga, avorio, pietra lavica e altro), essa si sviluppò rapidamente, anche grazie ad abili ed appassionati insegnanti.
Tra questi ce n’è uno che merita una menzione speciale: Enrico Taverna, torinese, giovane e brillante docente di disegno ornamentale, composizione, scienze e tecnologia, che dal 1886 dedicò tutte le sue energie al miglioramento dell’istituto torrese.
E ci riuscì, specie quando pensò di realizzarvi, all’interno, un Museo del Corallo.
Da allora - era il 1932 - molti anni sono passati: tanti, almeno quanti direttori si sono poi avvicendati alla guida dell’istituto d’arte di piazza Luigi Palomba. Una cosa è certa, però, che quel “sogno” - il sogno di Taverna - resta, oggi, una delle testimonianze più attendibili del valore dell’artigianato “made” in Torre del Greco. Il Museo (visitabile di mattina, nei giorni feriali e previo appuntamento, telefonando al n.ro 081. 8811360) è al primo piano della scuola adiacente alla chiesa del Carmine. Salita la scala, al termine della quale è una lapide di marmo in stile “liberty” che ricorda i due promotori, Brancaccio e Della Rocca, si entra nel moderno salone rinnovato.
Divisi in apposite teche, dallo splendore diffuso, per particolare qualità emergono alcuni preziosi:

  • Vetrina I: coppa in ardesia e corallo, opera di Taverna;

  • Vetrina II: “Adorazione dei Magi”, gruppo di statuette in mosaico di materiali vari su supporto di legno, progetto, Ferraciù, esecuzione, Vincenzo Noto; pannello decorativo in madreperla e corallo, progetto ed esecuzione di Ciro A. Ciavolino;

  • Vetrina III: “Messale con decorazioni”, progetto Ferraciù, esecuzione, Giuseppe Ciavolino;

  • Vetrina IV: Saggi di oreficeria progettati dal professore Luigi Ferrigno;

  • Vetrina V: “Sirene in corallo”, progetto Antonio Mennella, esecuzione, Ciro Scognamiglio e Giuseppe Ciavolino; “Madonna in avorio”, progetto ed esecuzione del prof. Giuseppe Palomba;

  • Vetrina VI: “Calice moderno” in argento dorato, corallo e perle, opera di Giuseppe Ciavolino, Ciro Scognamiglio e Vittorio Costabile; cofanetto di madreperla e corallo di Ciro A. Ciavolino;

  • Vetrina VII: “Edicola con Madonna e Bambino” in madreperla e corallo, bozzetto, Giuseppe Ciavolino, esecuzione Ciro Scognamiglio;

  • Vetrina VIII: “Gruppo di tre cavalieri medievali” in mosaico di “pinna nobilis”, conchiglie varie e pietra alluvionale su supporto di legno, esecuzione Vincenzo Noto, bozzetto Ferraciù;

  • Vetrina XI di fondo: Crocifissione in madreperla e corallo, bozzetto ed esecuzione di Giuseppe Ciavolino.

Resta da capire perché, malgrado tanta bellezza, il museo non sia ancora tappa “obbligata” di un’utenza sensibile, ma spesso orientata solo verso i grandi centri meglio sponsorizzati.
[Tiziana Mercurio]

INDIRIZZO:
C/o Istituto Statale d'Arte della Città di Torre del Greco
Piazza Palomba, 6 - 80059 Torre del Greco (NA)
Tel.: + 39.081.881.136.0 - fax: + 39.081.881.174.1

Orari e periodi d'apertura: visitabile di mattina, nei giorni feriali, solo su appuntamento, telefonando al n.ro 081. 8811360

 Invia questa pagina ad un amico Versione stampabile (Vista: 6382; Riferita: 21; Stampata: 664; dal 20 febbraio 2004 - 17:04 )
Eventi passati

logo Unpli
© Pro Loco di Torre del Greco