Le terme del Novi

Uno degli edifici romani più imponenti dell’intera area vesuviana: La terma di Torre del Greco in Contrada Sora. La scoperta di questo edificio è legata indissolubilmente a Giuseppe Novi, un archeologo appassionato che con mezzi propri riuscì a escavare dal banco tufaceo del 79 d.c. i resti di questo imponente complesso. Ma la storia del sito è inevitabilemnte compromessa dalla posizione in cui esso si trova. Le mareggiate, la salsedine, la ferrovia che ci passa sopra, due fortini dell’ultimo conflitto mondiale, hanno risparmiato ben poco delle antiche vestigia. Tuttavia oggi quel che appare è intriso di storia, ricordi, testimonianze. Queste pietre ci parlano non solo del Novi ma di Ciro Di Cristo, Aniello LAngella, Nicola Ciavolino e tanti altri grazie ai quali conserviamo testimonianze e documenti altrimenti persi.